News

4 buoni motivi per essere un'azienda CSR

La Corporate Social Responsibility premia e fa bene a tutti. Ecco perché essere un'impresa green è una scelta che vale davvero

Per far fronte ai cambiamenti climatici è necessario ridurre l'impatto ambientale delle attività umane sul Pianeta: un impegno che può essere solo collettivo perché ognuno deve fare la propria parte. Le aziende, tuttavia, hanno oggi un interesse in più per impegnarsi. Infatti, integrare la sostenibilità all'interno della propria azienda, attraverso percorsi di Responsabilità Sociale d'Impresa, crea un tangibile valore aggiunto da non trascurare. Ecco 4 buoni motivi per scegliere di essere un'azienda vocata alla Corporate Social Responsibility.

Essere un'azienda green, impegnata in modo serio nell'integrare la sostenibilità nei propri processi. è una scelta che può essere molto vantaggiosa, almeno per quattro motivi. Ti raccontiamo di seguito quattro vantaggi che ti convinceranno a prestare più attenzione alla Corporate Social Responsibility e a come valorizzarla con azioni di comunicazione e coinvolgimento.

1. Le aziende CSR rendono di più

La tendenza è iniziata nel 2021 ma secondo gli analisti di asset finanziari Refinitiv Eikon si protrarrà per tutto questo 2022 di mercati turbolenti. Le aziende che offrono prodotti e tecnologie green sono preferite dai trader e sono state in grado di raccogliere sui mercati oltre 47 miliardi di dollari. Questo si collega anche con la crescita delle azioni classificate come ESG, acronimo di Environmental, Social and Governance: il ranking prodotto sulla base dei criteri ESG consente agli investitori di valutare le aziende sulla base della sostenibilità e dell'impatto ambientale e sociale delle attività. Perché c'è questo interesse dei mercati nei confronti delle azioni ESG? Perché hanno un profilo di rischio/rendimento migliore rispetto a quelle basate solo sulle performance finanziarie. Nientedimeno.

2. Le aziende CSR comunicano meglio

Attivare processi di CSR all'interno dell'azienda induce a prestare più attenzione alla creazione di piani di comunicazione in grado di valorizzare al meglio le scelte fatte nei confronti di stakeholder, esterni ed interni. Strumenti come il bilancio sociale, il bilancio di sostenibilità, la Dichiarazione Non Finanziaria e tutta la rendicontazione ESG in genere, per quanto non obbligatori per tutte le categorie di imprese, stimolano le aziende a riflettere sulla propria sostenibilità e a progettare azioni di comunicazione che la sostengano, creando una green reputation più solida, autorevole, credibile.


3. Le aziende CSR piacciono, soprattutto ai giovani

Stando all'ultimo rapporto dell'Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile, edizione 2020, il 38% degli italiani si dichiara appassionato ai temi della sostenibilità e il 34% è interessato. Questo coinvolgimento ambientale riguarda 36 milioni di italiani su 56,6 milioni di maggiorenni, cifra ben diversa rispetto a quanto emerse nell'edizione 2015 del rapporto, quando il dato era di 21 milioni. I più attenti in questo senso sono i giovani tra 18 e 24, la cosiddetta Generazione Z, attenti consumatori di oggi ma soprattutto di domani, che mettono la sostenibilità in molte delle loro scelte di acquisto. La tendenza a optare per aziende sostenibili è confermata anche dall'indagine dell'Osservatorio Findomestic di gennaio 2022 che ha rilevato una crescita del 16,8% nella volontà degli italiani a fare i cosiddetti "acquisti green".

4. Le aziende CSR fanno la loro parte

Stando all'ultimo rapporto della WMO - l'Organizzazione Meteorologica Mondiale - gli ultimi 7 anni sono stati i più caldi di sempre. Si segnalano, inoltre, livelli mai raggiunti in termini di concentrazione di gas serra, riscaldamento e acidificazione degli oceani, aumento del livello del mare. Il dibattito dei negazionisti si scioglie di fronte a siccità e ondate di calore sempre più persistenti che mettono in seria discussioni l'abitabilità del pianeta Terra nei prossimi anni. In questa situazione il Whatever it takes per il clima non è più rimandabile e le aziende sono un giocatore chiave della partita.


Comunica ai tuoi stakeholder la tua Corporate Social Responsibility: scopri qui come fare


Crediti:

Money.it

Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile

Osservatorio Findomestic

WMO - via Ansa.it

17 maggio 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI