News

Vent'anni di Centro Giovani Rio

Compleanno speciale per il Centro Giovani di Rio Saliceto che festeggia vent'anni di attività insieme ai ragazzi

Vent'anni non sono pochi, soprattutto se vissuti e condivisi giorno dopo giorno con i giovani di una comunità intera. Nel 2022 festeggia vent'anni di attività il Centro Giovani del Comune di Rio Saliceto, in provincia di Reggio Emilia, coordinato e gestito da La Lumaca. Lo scorso 7 dicembre una festa con tutti i protagonisti che parlano del Centro come un luogo accogliente e speciale, quasi una seconda casa. Ripercorriamo insieme il percorso di questa esperienza di grande valore per il territorio.

Guarda il video sui 20 anni del Centro Giovani di Rio Saliceto


Venti anni di persone, sorrisi, storie, idee, progetti, che mettono in primo piano i giovani di una comunità. Protagonisti consapevoli che hanno goduto di una scelta dell’Amministrazione comunale lungimirante e che possono avvicendarsi di anno in anno nell’offerta del servizio che esiste da venti anni.

Fin da subito i giovani sono stati chiamati in causa perché fossero artefici delle iniziative loro dedicate e nel lontano 27 dicembre 2002 sono stati invitati al dibattito pubblico interamente dedicato alle politiche giovanili per gli adolescenti, perché non si può parlare di giovani, senza i giovani !

È stata chiara la volontà di avere un luogo formale di aggregazione dove, oltre alla possibilità di incontro, si potesse creare occasione di scambio tra coetanei, mettendo in gioco la propria capacità organizzativa. I giovani assieme agli educatori hanno scelto i contenuti, avvicendandosi nella frequentazione di anno in anno, in una successione naturale dovuta all’età. Altrettanto chiara è stata la necessità di integrare il servizio con le attività scolastiche e con la scuola, creando una sinergia che ancora oggi da i suoi frutti per tutta la popolazione giovanile locale. Nel tempo sono stati anche innumerevoli i punti di contatto e di scambio con l’associazionismo, la possibilità di conoscere il proprio territorio.

Fino al 2007 la prima sede occupata è stata quella adiacente all’ex Delfino, seguita dai nuovi locali in Piazza M. Iqbal, che tutt’ora ospitano il servizio. I giovani, allora come oggi, dimostrano che l’investimento nelle future generazioni non è a fondo perduto, diventando attori di ciò che li riguarda e della vita della comunità intera.

L’impegno ed il piacere di “esserci” è palese quando i ragazzi e le ragazze sono in prima fila nelle iniziative che riguardano l’ambiente, le ricorrenze più importanti in tema di diritti civili e quando costruiscono i progetti che riguardano il loro tempo libero, la loro scuola, si mettono in gioco nelle attività culturali e creative.

Non si possono dimenticare le feste organizzate e gestite dai primi gruppi, i mercati dello scambio e del baratto, ma anche quelli in cui esporre le proprie creazioni. Innumerevoli sono state le serate e i sabati che ruotavano intorno ai concerti musicali, il writing, con i primi dj set, i tornei di calcio a 5 e di giochi, ma anche le risposte concrete di partecipazione alle proposte delle associazioni locali, come Anpi, che ha condotto le generazioni del futuro nell’importante lavoro sulla memoria, con la presenza costante nelle piazze e per le vie del paese. Molti sono stati gli spettacoli teatrali realizzati in collaborazione con le associazioni e la scuola, creando sceneggiature, scenografie e partecipando come attori. Contest di fotografia, musicali e video hanno impegnato i giovani per molti anni, facendo sperimentare linguaggi differenti, che anche nei periodi più difficili, come quello della chiusura per l’epidemia, hanno permesso ai giovani di esprimersi. Tanti anche i corsi proposti ai ragazzi di tutte le età, come quelli di produzione musicale, di approccio alle tecnologie informatiche, riproposte poi come docenti agli adulti, web radio, laboratori manipolativi a tema. Le ultime feste della scuola secondaria sono state organizzate e condotte dai ragazzi e dalle ragazze che hanno ospitato tutte le classi ed i docenti, tra giochi, gare ed esibizioni. Non si può dimenticare l’importante progetto ambientale di comunità GREENtosi, che ha coinvolto i giovani dai 4 ai 16 anni, per due edizioni. Destinatari, ma anche motori dell’iniziativa, hanno partecipato alla formazione sui temi ambientali per proporre una serie di attività ai coetanei ed alle famiglie, oltre a tutte le scuole ed alcune realtà commerciali e della ristorazione del territorio.

Il Centro Giovani ospita anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi, organo elettivo che ha messo bambini e ragazzi nelle condizioni di sperimentare la progettazione partecipata, di essere portatori del messaggio dei giovani, ma anche destinatari di proposte del mondo adulto e della propria comunità, in un percorso di conoscenza della realtà comunale e del proprio territorio.

Se risulta difficile individuare una iniziativa che abbia caratterizzato tutti questi anni di attività, lo è ancora di più individuare i motivi del successo del servizio, che negli anni ha visto crescere iniziative, collaborazioni e presenze. Di sicuro la scelta di integrare il servizio con le attività scolastiche e con le iniziative territoriali ha permesso da una parte di ampliare il numero di persone che lavorano per i giovani e iniziative loro destinate, in un circuito vizioso di scambio e collaborazione che ha come unico scopo quello del protagonismo giovanile, il miglior investimento che la nostra società oggi possa fare.

Buon compleanno Centro Giovani Rio!


Per maggiori informazioni:

Facebook Centro Giovani Rio

22 dicembre 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI