Servizi

Sfida a quiz per le scuole

Grande successo per Trivial Trash, il torneo a quiz online sulla sostenibilità ambientale offerto da Silea alle scuole

Trivial Trash è l’innovativa sfida a colpi di clic online sui temi della sostenibilità ambientale e della raccolta differenziata. Realizzata da La Lumaca per Silea si è tenuta con successo lo scorso febbraio. L’attività ha coinvolto più di 500 studenti delle scuole secondarie di primo grado degli 87 comuni serviti dalla società pubblica lecchese dell’economia circolare. Scopriamo i dettagli.

Trivial Trash, una divertente e stimolante competizione educativa, ha coinvolto studentesse e studenti in una sfida interattiva a colpi di clic sul mondo del riciclo. Con la guida di un animatore e divulgatore scientifico, le classi hanno affrontato un quiz sul servizio di raccolta differenziata, rispondendo a domande riguardo al destino dei rifiuti dopo la raccolta e, soprattutto, sul perché sia così importante fare bene la raccolta differenziata in un’ottica di economia circolare e di rispetto delle risorse del nostro Pianeta.

Studentesse e studenti hanno potuto prepararsi alla competizione grazie a un kit didattico di risorse digitali sui temi della gara, inviato qualche settimana prima dell’evento. Il kit sarà un utile supporto agli insegnanti che vorranno proseguire in aula l’approfondimento sulla sostenibilità ambientale.

Velocità e numero di risposte esatte hanno permesso alle 26 classi iscritte, per un totale di 520 studentesse e studenti coinvolti, di accumulare i punti necessari per scalare la classifica, con tanto di qualificazioni per conquistarsi l’accesso alla finale.

Le semifinali hanno visto la partecipazione di 20 classi, e hanno permesso a 10 di loro di accedere alla sessione finale, che ha decretato i vincitori. La classe 3^C della scuola Giovanni XXII di Galbiate si è classificata al primo posto, seguita dalla classe 1^E dell'Istituto Enrico Fermi di Barzanò al secondo e dalla classe 2^A della scuola Giovanni XXIII di Galbiate al terzo.

Le tre classi vincitrici si sono aggiudicate dei premi offerti da Silea, tra cui gadget per gli studenti e buoni per l'acquisto di materiale didattico e/o tecnologico per le loro scuole.

«Complimenti a tutti i ragazzi e ai loro insegnanti che hanno deciso di mettersi in gioco e di “accettare” la nostra sfida. L’educazione ambientale è una delle mission di Silea: ogni anno incontriamo più di 7000 studenti di tutte le fasce d’età per approfondire le tematiche ambientali, con proposte didattiche su misura» commenta la presidente di Silea, Francesca Rota. «Il trivial trash è stata una delle novità proposte quest’anno ed ha riscosso un ottimo successo sia tra i professori che tra gli studenti: l’aspetto ludico e divertente è stata una chiave efficace per veicolare alle nuove generazioni messaggi di sensibilizzazione ambientale».


SILEA è una società interamente pubblica (partecipata da 87 Comuni) che si colloca tra i principali operatori del ciclo integrato dei rifiuti e dell’economia circolare presenti in Lombardia



Ti interessa organizzare una sfida online per le scuole?

Contattaci:

Giulia Baccolini: g.baccolini@lalumaca.org - tel. 3283533825

18 marzo 2024

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI