News

L’importanza di partecipare all’ambiente

Un successo la partecipazione de la lumaca alla Fiera Internazionale Ecomondo

Grande successo di presenze al proprio stand e di pubblico all’eco-meeting organizzato da la lumaca soc. coop. alla fiera Ecomondo, che si è svolta dal 28 al 31 ottobre 2009 a Rimini.
“Si è trattato di quattro giorni ‘speciali’, nei quali è stato possibile parlare, conoscere, toccare con mano e sperimentare la sostenibilità e i suoi attori” afferma Massimo Bagni, Presidente de la lumaca soc. coop. “Al nostro stand, i nostri operatori hanno piacevolmente dialogato con i cittadini sugli scenari della sostenibilità e, soprattutto, su che cosa ciascuno di noi può fare concretamente per l’ambiente. È stata un’importante occasione per ascoltare, conoscere ed apprezzare le persone e le loro aspettative in merito allo sviluppo di una nuova cultura legata alla sostenibilità ambientale”.
Quattro giorni intensamente partecipati, quindi, con il pieno di pubblico all’eco-meeting “Comunicare ed educare all’ambiente per guidare il cambiamento. I risultati delle azioni di sensibilizzazione di pubbliche amministrazioni ed imprese verso la sostenibilità ambientale” il 30 ottobre nel bellissimo spazio di Cooperambiente. Sul palco una grande qualità dei contributi dei rappresentanti di imprese importanti come Telecom Italia, Coop Estense e Tetra Pak Italia, amministrazioni radicate sul territorio come la Provincia di Modena, multiutilities come Mantova Ambiente, aziende di settore come CPL Concordia, agenzie di comunicazione come Consorzio Concerto della rete di comunicazione Achab Group, che hanno illustrato i propri casi di successo e le buone pratiche in materia ambientale, dimostrando come la cultura della responsabilità sia in grado di creare economia e abbia riflessi importanti in termini di sostenibilità del business.

Nel corso del dibattito è emersa chiaramente la volontà da parte delle imprese di sentirsi responsabili nei confronti dell’ambiente e della società che le ospita e la voglia di comunicare le scelte di vita sostenibili adottate, nella convinzione di conciliare in tal modo i bisogni ambientali con quelli dei cittadini, consumatori e utenti e di rispondere alle opportunità offerte dalla crescita della cultura ambientale.
Il meeting ha presentato casi di successo ed esempi concreti di comunicazione, educazione ambientale e green marketing che hanno ottenuto risultati misurabili partendo dalle “buone pratiche” che li hanno generati, illustrando come si sia riusciti a trasformare la sostenibilità in una chiave di business, dando maggior valore ai prodotti ottenuti ed una maggiore efficienza nei servizi offerti.

Carlo De Stefano ha illustrato l’impegno di Tetra Pak per la promozione della raccolta differenziata dei cartoni per bevande; Chiara Serafini di Coop Estense il progetto “Risparmia le energie” che ha coinvolto ben 2.500 famiglie; Giacomo Cosimo Befo ha spiegato le principali iniziative di sostenibilità adottate da Telecom, dall’efficienza energetica, alla sperimentazione di energie rinnovabili e di dematerializzazione; Gianfranco Sghedoni di Consorzio Concerto ha sottolineato quanto sia strategico, sia per le imprese pubbliche che private, fare una comunicazione ambientale responsabile direttamente collegata al territorio; Anzio Negrini di Mantova Ambiente ha illustrato quanto la comunicazione ed educazione ambientale sia in grado di favorire la partecipazione dei cittadini in merito all’attivazione della raccolta domiciliare ed applicazione della tariffa puntuale dei rifiuti; Gabriele Greco di CPL Concordia ha illustrato l’importante campagna di sensibilizzazione ambientale per l’area marina protetta “Regno di Nettuno” di Napoli, Francesca Lugli della Provincia di Modena ha chiuso gli interventi illustrando la campagna di comunicazione ambientale “Mister Tred e i suoi amici” che, giunta alla 4° edizione, ha già permesso di raccogliere e riciclare più di 100.000 kg Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, grazie alle scuole della Provincia di Modena.

Ringraziando tutti i cittadini, collaboratori, amici, clienti e fornitori che hanno partecipato alle iniziative del 2009, la lumaca dà appuntamento al prossimo anno.

Guarda le foto dell’Eco-meeting:
Foto 1
Foto 2
Foto 3
Foto 4
Foto 5
Foto 6
Foto 7

Per informazioni:
la lumaca soc. coop.

infoambiente@lalumaca.org

04 novembre 2009

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI