Servizi

Vieni al parco di educazione stradale

A Nonantola un'area attrezzata dove sperimentare il Codice della Strada: laboratori didattici per scuole e centri estivi

Una città in miniatura dove imparare come muoversi per strada in bicicletta. È il parco di educazione stradale di Nonantola dove le scuole, ma anche centri estivi, gruppi sportivi, parrocchie e associazioni, possono prenotare un laboratorio didattico dove mettere in pratica le regole e i comportamenti da tenere per strada. L'attività è gestita da La Lumaca per conto del Comune di Nonantola e le biciclette si trovano direttamente in loco. Scopriamo insieme questa opportunità per i bambini da 3 a 14 anni della provincia di Modena.

Il parco di educazione stradale di Nonantola offre ai bambini da 3 a 14 anni la possibilità di sperimentare le regole del Codice della Strada in modo divertente accedendo a un laboratorio didattico della durata di due ore. Ogni laboratorio, differenziato per target di età, prevede una prima parte dove i bambini vengono introdotti alle regole di comportamento in strada attraverso l'utilizzo di giochi, quiz, schede didattiche e materiale fotografico. Attraverso il gioco e il coinvolgimento attivo, i piccoli partecipanti acquisiscono famigliarità con il Codice della Strada e l'utilizzo della segnaletica orizzontale e verticale. Nella seconda parte del laboratorio viene fornita una bicicletta ad ogni bambino e tramite una simpatica simulazione vengono stimolati a sperimentare in prima persona diverse situazioni stradali lungo le strutture che riproducono una città in miniatura.

Perché è così importante l'educazione stradale a scuola? Conoscere le regole e i rischi connessi alla violazione delle norme di sicurezza è particolarmente importante per i bambini in età scolare di oggi perché hanno meno occasione rispetto al passato di vivere come soggetti attivi gli spazi urbani. Il marciapiede, la pista ciclabile, l'attraversamento pedonale o ciclabile sono luoghi non scontati dove imparare ad essere responsabili nei confronti di sé stessi e degli altri, dove poter dimostrare di essere, oggi come domani, utenti della strada sicuri, rispettosi e consapevoli. La bicicletta è inoltre un mezzo speciale per un bambino perché lo rende autonomo dall'adulto negli spostamenti e sviluppa le sue capacità motorie: una palestra dove svolgere attività di gruppo gratuita e sempre aperta a seconda delle necessità. Senza considerare l'impatto sull'ambiente di progetti di educazione stradale: avere città vocate alla mobilità sostenibile, dove non sia scontato l'uso della auto privata, soprattutto negli spostamenti che coinvolgono i minori, passa anche da una corretta educazione stradale che renda sereni grandi e piccoli nell'uso di mezzi ecologici come la bicicletta.

Per svolgere un laboratorio didattico al parco di educazione stradale di Nonantola con una classe (o un gruppo formale di bambini di età omogenea, da 3 a 14 anni, come centri estivi, gruppi parrocchiali, sportivi, associazioni) è sufficiente prenotare con un po' di anticipo presso l'Ufficio cultura del Comune di Nonantola. L'attività è disponibile per tutte le realtà della provincia di Modena. Il parco di educazione stradale si trova a Nonantola in via Kennedy 19.

Info e prenotazioni:

Dott.ssa Ilaria Mantovani, Comune di Nonantola

Tel. 059-896651,

Mail: cultura@comune.nonantola.mo.it

21 giugno 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI