Viviverde

ViviSlurp: la ricetta di febbraio 2022

Insalata mista spinacini e prosciutto cotto: ricetta per 4 persone, preparazione 30 minuti

Lo spinacino in foglia è un ortaggio originario della Persia e introdotto in Europa dai crociati.
Lo spinacino si degusta crudo, in insalata, al contrario dello spinacio che invece viene servito cotto, stufato con del burro o saltato in padella.

Le tenere foglie di spinacino da insalata sono di colore verde intenso, dal sapore delicato e molto versatile: ottime da sole, assieme ad altre insalate e come contorno per il pesce e la carne. Gli spinaci sono ricchi di minerali, utili al nostro organismo in particolare se consumati a crudo.

Forniscono ferro, magnesio, calcio e sono ricchi d’acqua e contengono preziose vitamine: A, C e B9.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 300 g di spinacini teneri e freschi
  • Mezzo cavolfiore piccolo
  • 2 carote
  • 2 cipollotti
  • 300 g di prosciutto cotto in una unica fetta
  • Succo di mezzo limone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

L'ECO-RICETTA DI STAGIONE

Lavate bene gli spinacini e asciugateli delicatamente. Pelate e tagliate la carota a julienne. Dividete il cavolfiore a piccole cimette e sbollentatele velocemente in acqua salata (5/10 minuti), poi scolatelo e lasciatelo raffreddare. Tagliate anche la parte bianca e rosa del cipollotto a rondelle sottili. Tagliate il prosciutto cotto a dadini

Sistemate al centro del piatto il prosciutto cotto, poi disponetevi intorno le carote, le cimette di cavolfiore, le rondelle di cipollotto e gli spinacini.

Preparate una citronette mescolando velocemente il succo di limone con l’olio, il sale e il pepe (le proporzioni di limone e olio sono 1:4 cucchiai) e con questa emulsione andate a condire l’insalata nei piatti. Servite subito.


L’arte del riciclo in cucina:

La parte verde del cipollotto, quando è fresca, tenera e dal colore brillante, può essere utilizzata in diverse preparazioni: come base per una ottima frittata e come verdura da aggiungere al minestrone. In entrambi i casi le foglie verdi vanno tagliate a rondelle sottili

08 febbraio 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI