Viviverde

Intervista a Silvia Moroni su eco-influencer

Quasi 70mila contenuti ambientali pubblicati nel 2021 sui social. Ascolta il podcast con l’intervista a Silvia Moroni @parlasostenibile, green influencer e attivista ambientale

Nel 2020 in Italia sono stati pubblicati sui social quasi 70mila contenuti che avevano almeno un hashtag sul tema della sostenibilità, il 40% in più rispetto all'anno prima.

Segno che si è sviluppata in questi ultimi anni una sensibilità crescente sulle tematiche legate al rispetto dell'ambiente e quindi del risparmio energetico, del riuso, del riciclo, del recupero del cibo. Un'attenzione che si è diffusa soprattutto tra i giovani, visto che Instagram è il social preferito per veicolare informazioni e attivare discussioni su questo tipo di argomenti.

Questo anche grazie ai green influencer, i creator che sfruttano i social media come megafono per parlare di sostenibilità e ambiente e che usano la rete per promuovere una serie di comportamenti tesi alla salvaguardia dell'ecosistema e a un rapporto più armonico tra uomo e natura. Tra questi incontriamo Silvia Moroni di Parla Sostenibile, che cerca di spiegare tutti i giorni sui social la sostenibilità in modo pratico e concreto, promuovendo la figura di un consumatore più attento a ciò che acquista: da quello che mette in tavola a quello che indossa tutti i giorni.

La missione di Silvia è spiegare ai suoi follower come salvaguardare e preservare l’ambiente in cui viviamo. Oltre che green influencer, è un’appassionata di alimentazione ed insegna come produrre meno rifiuti in cucina, nella speranza di guidare i consumatori verso un futuro migliore e ad adottare stili di vita sostenibili, etici e consapevoli. Realizza anche delle rubriche testuali e video su diversi temi legati alla nutrizione a km 0.

“La sostenibilità -ci spiega Silvia- riguarda le persone, l'ambiente e l'organizzazione sociale ed è una bellissima, soddisfacente e unica opportunità che abbiamo per vivere in armonia con gli altri, con il pianeta e con la nostra coscienza. La consapevolezza che viviamo tutti sullo stesso pianeta e che sarebbe meglio trattarlo con rispetto prende sempre, giustamente, più piede, così come la necessità di adottare politiche e uno stile di vita più sostenibile. Anche l’attenzione delle aziende e delle community si sposta verso soluzioni più green, che permettono una coesistenza pacifica con l’ambiente che ci circonda”.

Così si diffondo le figure dei green influencer, che aiutano nella transizione verso una società più eco-friendly. Essi sono, in fondo, persone che hanno adottato uno stile di vita più sostenibile e mostrano ai loro follower come fare e diventano non solo un modello a cui ispirarsi per vivere in maniera sostenibile, ma anche per trovare informazioni fuori dai canali tradizionali e sviluppare maggiore consapevolezza su cosa è veramente ecosostenibile e cosa non lo è.

Per informazioni:

parlasostenibile.it

21 febbraio 2022

Ho letto e do il consenso al trattamento dei dati personali (GDPR Privacy). Per consultare l'informativa collegarsi a: www.lalumaca.org/privacy

Siamo una società certificata secondo il Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, il Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001, il Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro UNI EN ISO 45001, adottiamo il Modello 231 e ci è stato attribuito il Rating di legalità. Siamo orgogliosamente soci fondatori della Associazione per la RSI